Cronaca

Incendiari scatenati nel Cagliaritano. 4 auto e una moto in cenere

Roghi nel capoluogo sardo, a Dolianova e Decimomannu. Già accertata l'origine dolosa delle fiamme, grande lavoro per i Vigili del fuoco. I carabinieri alla ricerca dei responsabili.



CAGLIARI - Auto e moto divorate dalle fiamme, e ancora una volta dietro c'è la mano degli incendiari. A Cagliari roghi al Poetto, due utilitarie sono invece finite in cenere nel rione popolare di San Michele. In provincia, due automobili parcheggiate in centro a Dolianova sono state avvolte dal fuoco, così come una a Decimomannu.

Sono state lunghe ore di passione per i Vigili del fuoco, che hanno ritrovato, vicino alle automobili ormai in cenere, tracce di liquido infiammabile. È compito dei carabinieri cercare di dare un'identità ai balordi che, col favore delle tenebre, hanno distrutto in totale quattro automobili e una moto.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it