Cronaca

Litigio per una mancata precedenza. 59enne aggredisce una donna e le mostra i genitali

Il sole cocente, forse, gioca brutti scherzi: un uomo insegue con l'auto una signora e, dopo averla minacciata con pugni e calci alla vettura, si abbassa i pantaloni davanti a lei. La donna fotografa l'aggressore col cellulare, la polizia riesce a rintracciarlo.



CAGLIARI - Una mancata precedenza, poi il folle inseguimento, la violenza e il gesto da bollino rosso. Protagonisti, un signore di 59 anni e una donna. Il primo, alla guida di un'auto, si è indispettito a tal punto per non essere stato fatto passare dalla signora che ha deciso di inseguirla, minacciandola e prendendo a calci e pugni uno degli sportelli dell'utilitaria. La donna, terrorizzata, ha iniziato a scattare foto all'aggressore, utilizzando il cellulare.

Un gesto che ha fatto traboccare il vaso colmo d'ira dell'uomo: che, infatti, si è abbassato i pantaloni e ha mostrato i genitali alla donna. Proprio grazie agli scatti fotografici, la polizia è riuscita a risalire all'aggressore, denunciandolo per ingiuira e danneggiamento aggravato.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it