Cronaca

Cagliari, taglio del nastro per il nuovo terminal crociere

SarÓ inaugurato giovedý sera il nuovo terminal crociere di Cagliari, costruito sul molo Rinascita dalla societÓ Cagliari Cruise Port.



CAGLIARI - Un rimedio all'incompiuta del Molo Ichnusa per accogliere i crocieristi in arrivo a Cagliari. È previsto giovedì sera il taglio del nastro per il terminal crociere sul molo Rinascita a Cagliari. Una struttura da circa mille metri quadrati.

Confcommercio esprime soddisfazione per l'inaugurazione del nuovo terminal crociere sul Molo Rinascita, progetto che ha sostenuto con forza e determinazione. Non solo, l'associazione, con il coinvolgimento delle amministrazioni del Sulcis e in collaborazione con Visit Sulcis, ha predisposto per venerdì 22 luglio un Fam Trip, cioè un “educational tour” per la familiarizzazione del territorio, che condurrà i rappresentanti delle Cruise Line e degli agenti marittimi generali di viaggioverso alcune delle mete più importanti del Sulcis Iglesiente, dalle Grotte di Is Zuddas di Santadi al Borgo Medioevale di Tratalias, dalla Grande Miniera di Serbariu a Carbonia fino al sito minerario di Porto Flavia. 

“Cagliari Cruise Port, azienda di capitali privati che investe quasi un milione di euro per la costruzione del terminal crociere sul Molo Rinascita, ha convinto i nostri associati che, anche se congrandi sacrifici, hanno creduto in questa iniziativa ed hanno investito con i propri prodotti in questo evento – commenta per Confcommercio Sud Sardegna Emanuele Garzia - Le aziende sarde che noi rappresentiamo hanno compreso la bontà del progetto e il grande potenziale di sviluppo del comparto, con ricadute economiche sul territorio, a medio e lungo termine”. Il presidente di Confcommercio Sud Sardegna e presidente regionale dell'associazione Alberto Bertolotti evidenzia che “queste iniziative e il lavoro che è stato fatto negli scorsi mesi potranno certamente portare benefici all'intero territorio sardo. Occorre sempre più puntare sul turismo e sulle attività connesse per rilanciare lo sviluppo dell'Isola, competendo a livello internazionale con altre mete”.

“E’ un momento cruciale per il nostro porto: il comparto crociere ha fatto registrare a Cagliari un trend di crescita costante nell’ultimo decennio. I dati indicano che si è passati dalle 28 toccate e dai quasi 47.000 passeggeri del 2004 alle 97 toccate ed ai quasi 267.000 passeggeri del 2015. Il 2016 non fa eccezione e promette di raggiungere a fine stagione il numero record di quasi 300.000 passeggeri movimentati con un incremento di circa il 12% rispetto all’anno precedente” dichiara Antonio Di Monte, Amministratore Delegato di Cagliari Cruise Port

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it