Cronaca

Il caldo bollente torna a dettare legge. La Sardegna come il Nordafrica

Massa compatta d'aria calda in arrivo da Marocco e Algeria in viaggio verso l'Isola. Fine luglio e inizio agosto con temperature in forte rialzo verso quota 40 gradi. Forte calore destinato a durare molti giorni.



CAGLIARI - Tra fine luglio ed inizio agosto aumentano le quotazioni per una nuova ondata di caldo. Una massa d'aria in arrivo da Marocco ed Algeria, trasportata dal promontorio anticiclonico sub tropicale, sta per arrivare sulla Sardegna. Di conseguenza, caldo ed afa aumentano gradualmente, con le temperature ben oltre le medie del periodo. La colonnina di mercurio viaggia al rialzo, fino a toccare quota 38-40 gradi.

E a nulla sembra servire l'arrivo di nuvole e temporali nelle regioni del Nord dell'Italia, previsto per i primi giorni di agosto. Il maltempo, condito dall'arrivo di fresco, non tocca minimanete l'Isola. Tirando le somme: il sole cocente, aiutato dal "carico caldo" nordafricano, si prepara a tenere compagnia tanto alle zone interne quanto a quelle costiere della regione per molti giorni.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it