Cronaca

Razzia di borse e valigie in un negozio. Ladro beccato dopo un lungo inseguimento

Hanno svaligiato un'attivitą commerciale a Cagliari, in via Garibaldi, e sono fuggiti in auto a tutto gas. Una pattuglia della polizia intercetta i malviventi: uno arrestato, il complice č in fuga.



CAGLIARI - Cinque sacchi di plastica, due grandi valigie ricolme di scarpe e borse. È questo il bottino recuperato dalla polizia nel bagagliaio di un'automobile guidata da un uomo, A.M., che è finito dritto dritto nel carcere di Uta. Dopo aver svaligiato un negozio in via Garibaldi, ha iniziato a girare per le vie della città. Ma non era solo: insieme a lui un complice, M.G., 30enne, attualmente ricercato.

Gli agenti di una pattuglia hanno notato la Fiat Panda sfrecciare in via Roma ad altissima velocità. Inutili i tentativi di bloccarla, il guidatore è arrivato fino al rione popolare di San Michele. Il passeggero - poi arrestato - è sceso dall'auto e ha tentato la fuga. Solo dopo una violenta collutazione gli uomini della squadra volante sono riusciti ad avere la meglio. Il valore della merce rubata è di 25mila euro, vanno avanti le indagini per rintracciare il complice. E il caso arriva anche in Consiglio comunale, con un'interrogazione firmata dai consiglieri di minoranza Pierpaolo Vargiu e Giorgio Angius (Riformatori Sardi). "L'ennesimo furto con scasso di domenica notte in un negozio di via Garibaldi, riporta d'attualità la necessità che nella più importante strada commerciale di Cagliari sia garantito il transito delle ambulanze, dei mezzi di soccorso e delle pattuglie delle forze dell'ordine, che impediscano alla via Garibaldi di diventare una zona franca notturna della città, in cui i malviventi possano agire indisturbati".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it