Cronaca

Bambini vincono 30mila euro facendo la raccolta differenziata. Costruito parco giochi a Lanusei

Il paesino del Nuorese trionfa alle Cartoniadi, fondamentale l'impegno degli alunni delle scuole primarie. Con il sostanzioso assegno il Comune apre un'area verde con altalene e giostre.



LANUSEI (NU) - Ad accogliere grandi e piccini "Capitano Calamaio," pirata emblema della non violenza e del rispetto dell'ambiente a cui il parco giochi delle Cartoniadi è stato intitolato. Quella del 2013 fu una vittoria entusiasmante, oltre ogni più rosea aspettativa, che venne guadagnata da un paese determinato a vincere. Un mese di raccolta meticolosa di carta e cartone, di serate informative e di sfide fra le classi delle scuole elementari a chi portava più carta e cartone. È così che i bambini hanno ottenuto un premio che è, soprattutto, dedicato a loro. Il parco giochi sorge in un'area da tempo abbandonata, scelta dal Comune dopo aver consultato i cittadini. Altalene, scivoli e giostre saranno da adesso un nuovo spazio di socializzazione per i più piccoli, che troveranno anche i cartelli coi personaggi del loro eroe a ricordare le principali regole di rispetto dell'ambiente. Vicino alla zona dedicata ai bimbi il comune ha deciso di investire ulteriori fondi, oltre quelli vinti grazie alle Cartoniadi, per realizzare anche un agility dog, con giochi e percorsi per i cani.

Visibilmente soddisfatto il sindaco, Davide Ferreli, che vede in questo parco un importante risultato: "È il frutto della collaborazione e della partecipazione di tutta la cittadinanza", spiega. "Il Comune di Lanusei è un esempio di eccellenza di buone pratiche di raccolta differenziata di carta e cartone", osserva Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco. "Tra i fondatori dei Comuni EcoCampioni della Sardegna, Lanusei è passato da una raccolta pro capite di carta e cartone, nel 2013, di 28 chili per abitante ai 49 chili per abitante nel 2015. Nel mese di gara delle Cartoniadi poi ha raggiunto un pro capite di 137 chili per abitante, risultato che ha permesso di vincere la gara della raccolta di carta tra i Comuni della Sardegna e di riqualificare un territorio che, da oggi, per tutta la città, sdiventa simbolo di impegno dei suoi abitanti".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it