Cronaca

"Gira" due multe a una signora falsificando la firma. Sassari, postino furbetto nei guai

Smascherato il trucco di un portalettere 54enne: dopo aver ricevuto due verbali dalla Municipale, cerca di non pagarli intestandoli a una signora. Il lavoratore delle Poste Italiane risulta "famoso" per atti simili.



SASSARI - Le multe ricevute dalla polizia Municipale? Anzichè pagarle, un postino 54enne ha ben pensato di falsificare la firma di una signora, che si è ritrovata nella buca delle lettere una cartella esattoriale di Equitalia. Oggetto: mancato pagamento di quei due verbali. La donna, ovviamente, non ha scucito un centesimo ma ha subito denunciato la stranezza in questura. E le indagini degli uomini della squadra mobile hanno dato i loro frutti.

Il portalettere infedele è infatti "caduto" su un particolare: è risultato impossibile che la firma fosse quella della sventurata vittima, visto che negli orari segnati dal postino si trovava a lavoro. Da successivi accertamenti, è inoltre emerso che il furbetto aveva utilizzato questo "trucco" più di una volta. È stato denunciato.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it