Cronaca

29 migranti sbarcati tra Porto Pino e Teulada. Tutti algerini, trasferiti a Cagliari

Nuovi arrivi via mare, la costa ovest della Sardegna sembra essere privilegiata dai "disperati del mare". In azione polizia e carabinieri. Dopo i controlli di rito gli stranieri portati nel capoluogo sardo.



CAGLIARI - Altri 29 migranti riescono a raggiungere le coste sarde a bordo di gommoni e barchini. Il punto di partenza dovrebbe essere l'Algeria, almeno a vedere la nazionalità delle persone soccorse dalle Forze dell'ordine. Tutti uomini e in buone condizioni di salute, gli sbarchi sono avvenuti a Porto Pino e Teulada. Alcuni algerini sono stati individuati grazie all'elicottero dei carabinieri: stavano nei pressi della spiaggia.

Dopo i controlli di rito - con la collaborazione del personale degli uomini e delle donne della Protezione Civile di Sant'Anna Arresi - sono stati trasferiti a Cagliari per il classico iter che deve essere svolto dall'ufficio stranieri della questura.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it