Cronaca

'Tonno sardo' ma soltanto nell'etichetta, sequestrati 8 quintali di scatolette

La Guardia di Finanza sequestra in tutta Italia oltre 8 quintali di tonno rosso commercializzato con false indicazioni di origine: spacciato come sardo, invece era stato pescato in altre zone del Mediterraneo.



CAGLIARI - Oltre otto quintali di scatolette di tonno rosso sequestrate in 70 province italiane. L'operazione della guarda di finanza ha riguardato oltre 1000 esercizi commerciali che avevano acquistato e successivamente immesso sul mercato, anche inconsapevolmente, confezioni di tonno rosso recanti indicazioni geografiche difformi dalla reale origine del prodotto inscatolato (tonno rosso pescato nelle tonnare della Sardegna). Cinque persone sono state indagate per frode in commercio e contraffazione di indicazioni geografiche. 

Le indagini sono iniziate alcuni mesi fa dopo il sequestro di 14,2 tonnellate di tonno rosso, stoccato in 35mila confezioni pronte per essere immesse sul mercato. Sulle etichette delle scatolette venivano fornite indicazioni sulla provenienza del tonno e sulle caratteristiche organolettiche non regolari. 

Foto generica

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it