Cronaca

Terremoto in centro Italia, il grande cuore di Alghero. In azione 8 unità di volontari

Nelle zone colpite dal sisma lo scorso 24 agosto ci sono anche i quattro mori. Personale di polizia e tecnici comunali, tutti in trasferta per dare una mano alla popolazione. La base è a Preci, in provincia di Perugia.



ALGHERO (SS) - Parte per le zone colpite dal sisma il contingente del Comune. Arrivata la comunicazione della Dicomac (Direzione Comando e Controllo) del comitato operativo della protezione Civile Nazionale, che sceglie di destinare il contingente algherese nel Comune di Preci, in provincia di Perugia. Sono in totale 8 le unità impiegate, tra personale della polizia locale e tecnici comunali, per portare supporto e sostegno concreto alle popolazioni investite dalla tragedia del 24 agosto scorso. Il Comune di Alghero è il primo comune della Sardegna a mobilitarsi organicamente, con la decisione della Giunta Bruno che ha disposto nei giorni immediatamente successivi all’evento l’approntamento della missione.  

A coordinare le attività il dirigente della polizia locale e della Protezione Civile, Guido Calzia, che, forte dell'esperienza maturata in occasione del sisma che ha interessato l'Emilia Romagna nel 2012, ha ricevuto l'incarico di predisporre ogni atto necessario all'invio del contingente. Fino alla presunta data del prossimo 13 settembre 2016 il personale è impiegato in missione con l’ausilio di mezzi fuoristrada, gruppi elettrogeni, attrezzature, computer. Con il dirigente Guido Calzia ci sono il responsabile della Protezione Civile comunale, Alessandro Corrias, gli ingegneri  Alberto Serra e Vincenzo Sanna, i componenti della polizia locale Franca Pischedda, Arianna Labarbiera, Daniela Obinu e Nunzio Acardo. “Alghero si fa trovare pronta", commenta l’assessore comunale con delega alla Protezione Civile, Raimondo Cacciotto, "sia in termini di risorse umane che di mezzi. La solidarietà da parte della comunità algherese arriva con competenze e professionalità nei luoghi della tragedia”. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it