Cronaca

Punteruolo rosso, lotta infinita al killer delle palme. Interventi a tappeto ad Oristano

Prosegue la campagna di trattamenti fitosanitari disposta dall’assessorato comunale all’Ambiente. Dal 7 settembre prossimo una task force in tutti i quartieri e anche nelle frazioni, da Massama a Torregrande.



ORISTANO - Non conoscono sosta gli interventi messi in atto da parte del Comune per contrastare il punteruolo rosso, che da anni è il responsabile principale del decimamento delle palme. Dalle 4 alle 7 del mattino del 7 settembre prossimo e nei giorni successivi fino ad esaurimento degli interventi, la Oristano Servizi Comunali è pronta a eseguire il trattamento delle palme del genere "phoenix" radicate nelle aiuole, nelle aree verdi e nei giardini pubblici presenti in numerose vie cittadine. Dal Campo Coni al cimitero San Pietro, dalla zona sportiva Torangius a quella di San Rodia. Ma il ventaglio degli interventi si estende anche alle frazioni oristanesi. A Torregrande nel lungomare, nella zona della circoscrizione e nel porticciolo, in via Santa Maria Bambina a Rimedio, in più di una strada e piazza a Donigala, Nuraxinieddu, Massama e Silì. 

"Durante gli interventi", assicurano dal Comune, "saranno utilizzati unicamente prodotti autorizzati dal ministero della Salute per la lotta al punteruolo delle palme in aree urbane secondo i protocolli di intervento di cui al piano d’azione regionale per contrastare l’introduzione e la diffusione del Punteruolo rosso della palma in Sardegna. I trattamenti verranno eseguiti da personale specializzato irrorando a bassa pressione la chioma delle palme così da evitare la dispersione del prodotto nell’ambiente. In ogni caso si consiglia prudenzialmente di evitare il contatto con le palme il giorno di esecuzione del trattamento".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it