Cronaca

Cagliari, ruba un'auto dopo l'altra con la scusa del Cid

Una serie di furti e truffe in pochi mesi sono valse l'arresto a una cagliaritano di 40 anni. Nella sua trappola diversi automobilisti ma anche l'ex fidanzata.



CAGLIARI - Una delle tattiche utilizzate per rubare auto consisteva nel provocare di proposito un tamponamento e, una volta che l'automobilista di turno scendeva dalla macchina per compilare il Cid, lui entrava nell'auto del malcapitato e fuggiva a tutto gas. Il protagonista della vicenda è un 40enne cagliaritano, S.P, che nel corso di quest'estate ha inanellato diversi furti. Oltre ad aver rubato due auto, in diverse occasioni si è presentato a un distributore di benzina per fare rifornimento salvo poi andarsene senza pagare. Stesso refrain per l'acquisto di alcune stecche di sigarette. Un'altra volta invece ha rubato alcuni gioielli dall'abitazione della sua ex fidanzata. L'uomo è stato arrestato dopo le indagini della polizia che nel corso dell'estate ha raccolto elementi e testimonianze dirette per poi eseguire una perquisizione.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it