Cronaca

Pasta all'amatriciana protagonista a Sassari. SolidarietÓ ai terremotati, raccolti migliaia di euro

Successo per l'evento organizzato da Coldiretti, in centinaia affollano l'Emiciclo Garibaldi. Gli spa notte gialla pro terremotati. A Sassari uno dei piatti "simbolo" dell'Italia va a ruba.



SASSARI - Grazie alla vendita di 400 piatti di pasta conditi con il sugo all’amatriciana, la federazione provinciale della Coldiretti Sassari ha dato il proprio contributo alla gara di solidarietà promossa dalla Coldiretti nazionale in favore delle popolazioni colpite dal terremoto, raccogliendo oltre 1500 euro. L’evento si è svolto nella piazza dell’Emiciclo Garibaldi con il coinvolgimento di una quindicina di aziende agricole provenienti da tutto il nord Sardegna e centinaia di cittadini. La gara di solidarietà verso le popolazioni colpite dal terremoto non si è ancora conclusa. Sabato prossimo, tra gli stand del mercato Campagna Amica dell’Emiciclo Garibaldi, vengono messe in vendita le caciotte solidali. Si tratta di una mobilitazione straordinaria attraverso la quale la Coldiretti vuole cercare di garantire la mungitura e l’alimentazione delle mucche sopravvissute al sisma, di raccogliere quotidianamente il loro latte e di organizzare la trasformazione del latte proveniente dalle stalle delle aree comprese tra Amatrice a Norcia.

"Ringraziamo tutti i sassaresi che hanno partecipato alla Notte Gialla e che hanno scelto di consumare un piatto di pasta all’amatriciana per sostenere le aree colpite dal sisma", afferma il direttore della Coldiretti Sassari e Gallura, Ermanno Mazzetti. "Ringraziamo inoltre l’amministrazione comunale, il sindaco Nicola Sanna e il vice sindaco Gianni Carbini che ci hanno consentito di poter realizzare questa magnifica serata". Interviene anche Battista Cualbu, presidente della Coldiretti sassarese: " Siamo felici di questo primo risultato ottenuto durante la manifestazione, e per continuare ad aiutare il comparto agropastorale delle aree colpite dal terremoto abbiamo messo a loro disposizione gli stand del mercato Campagna Amica per la vendita delle caciotte solidali". 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it