Cronaca

Slot machine irregolari nei circoli privati. Multa record a Maracalagonis

Blitz della polizia di Quartu Sant'Elena, staccata una sanzione da 21mila euro. Il proprietario di un'attivitÓ ricreativa recidivo: dopo un primo controllo aveva riacceso le macchinette mangiasoldi.



QUARTU SANT'ELENA (CA) - Il primo controllo - con tanto di relativo sequestro degli apparecchi che mandano in rovina sempre più persone - non si è rivelato sufficiente. Così, quando gli agenti del commissariato di Quartu Sant'Elena sono tornati a fargli visita, hanno notato una slot machine accesa e perfettamente funzionante. La multa è da capogiro: 21mila euro tondi al presidente e rappresentante legale di un circolo privato di Maracalagonis.

Qualche giorno fa il primo blitz dei poliziotti: le macchinette mangiasoldi erano state sigillate e sequestrate. Ma, a distanza di poche ore, un'altra era già stata riaccesa senza troppi complimenti. I controlli fanno partedi un'attività finalizzata al contrasto del fenomeno del gioco d'azzardo con apparecchi da intrattenimento. / Foto d'archivio

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it