Cronaca

Hascisc e coca nascosti in auto e in tasca. Denunciati 2 spacciatori a Calasetta e Teulada

Un 50enne brucia un posto di blocco dei carabinieri sulla Ss 126, nel crucostto dell'automobile dosi di polvere bianca giÓ suddivise. Nei guai anche un 22enne, in tasca aveva dell'hascisc.



CAGLIARI - Un lungo inseguimento nella Ss 126, che è finito con una doppia perquisizione e ha fatto finire nei guai F.R., 50 anni. L'uomo, dopo non essersi fermato a un posto di blocco a Calasetta, ha cercato di fuggire a tutto gas. Raggiunto dai militari, dal cruscotto della sua Renault Clio sono saltate fuori alcune confezioni di cocaina, già termosaldate. Inoltre, in casa aveva un bilancio di precisione e altri grammi di droga. La denuncia, con l'accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio, è stata immediata.

A Teulada, invece, finisce male la serata di un gruppo di amici. Bloccati dai carabinieri in via Sulcis, addosso a uno di loro, un 21enne disoccupato, M.M., i militari hanno trovato una dose di hascisc, accuratamente custodita in un involucro di cellophane. Il giovane è stato denunciato.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it