Cronaca

"Basta buche" sulle strade sarde, l'Anas avvia lavori per 21 milioni

#bastabuche Sardegna, l'Anas avvia i lavori di manutenzione lungo le strade statali a quattro corsie della regione, per un investimento di 21 milioni di euro in tre anni.



Un investimento complessivo di 21 milioni di euro. Questo il valore dell’appalto triennale per la manutenzione lungo le strade statali a quattro corsie gestite dal Compartimento della Sardegna, il cui esito è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

L’appalto rientra nel progetto Anas #bastabuche, ed è stato attivato mediante la procedura di Accordo Quadro che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità e ad un prezzo favorevole nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo quindi risparmi di tempo e risorse e una maggiore efficienza.

In particolare le strade interessate dai lavori saranno le statali 291 “della Nurra” (per km 18,980), 131 “Carlo Felice” (per km 224,340), 131 DCN “Diramazione Centrale Nuorese” (per km 144,00), 131 DIR “Carlo Felice” (per km 3,520), 554 “Cagliaritana” (per km 29,140), 130 “Iglesiente” (per km 52,830).

Nel dettaglio i lavori, aggiudicati all’impresa Igeco Costruzioni SpA (Roma), prevedono l’esecuzione di lavori di manutenzione delle pavimentazioni e della relativa segnaletica orizzontale sulle strade statali a quattro corsie nelle provincie di Sassari, Nuoro, Oristano, Sud Sardegna e Cagliari.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it