Cronaca

Blitz antidroga a Cagliari, 3 in manette. Sequestrata casa popolare "di lusso"

Oltre un chilo tra hascisc e marijuana, nel rione popolare di San Michele arrestato un 24enne e un 26enne e una 32enne. Guai anche per un 25enne, gli agenti mettono i sigilli a un'abitazione comunale con dentro arredi molto costosi.



CAGLIARI - La squadra mobile, coadiuvata dagli agenti del reparto prevenzione crimine Sardegna, nell’ambito di un servizio mirato nel quartiere San Michele ha arrestato M.S., 24enne cagliaritano, F.P, 26enne cagliaritano e F.M, donna 32enne, tutti e tre cagliaritani e già noti alle Forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. Nel dettaglio, alla conclusione delle perquisizioni, all’interno dell’abitazione di via Podgora sono stati rinvenuti e sequestrati 400 grammi di hascisc, oltre un chilo di marijuana ed un bilancino di precisione. Nascosti all'interno di un'automobile sono stati recuperati e sequestrati altri 93 grammi di erba ed un bilancino di precisione. Già suddiviso in dosi da otto confezioni termosaldate, è stato rinvenuto e sequestrato anche 1 grammo di cocaina. I tre, molto presto, dovranno vedersela col giudice. 

Sempre nel corso del blitz compiuto dalla divisione anticrimine, è stata sequestrata una casa, di proprietà del Comune, abitata da un 25enne cagliaritano, sottoposto al regime di sorveglianza speciale. I sigilli sono scattati in seguito a una misura di prevenzione patrimoniale della confisca dei beni. Stesso discorso per tre scooter.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it