Cronaca

Doppio sbarco di migranti nel Sulcis. Tutti giÓ trasferiti ad Assemini

Le imbarcazioni sono state ritrovate, in totale sono 13 gli algerini riusciti a raggiungere le coste sarde. Sono stati alcuni bagnanti a lanciare l'allarme. Un gruppetto ha tentato la fuga.



CAGLIARI - Le coste sulcitane continuano a rappresentare un sicuro approdo per i migranti. In particolar modo per chi decide di affrontare la traversata in mare partendo dall'Algeria. La prima barca è arrivata con a bordo otto immigrati, notati subito da alcuni bagnanti presenti nella spiaggia di Porto Pino. La seconda, ancora una volta, navigava nei pressi del poligono militare di Teulada, con a bordo 5 persone che hanno tentato, inutilmente, di far perdere le tracce.

I carabinieri sono riusciti a bloccarli in tempo. Dopo i classici controlli di rito e l'identificazione, sono stati tutti trasferiti ad Assemini, dove già da tempo è operativo un centro di accoglienza. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it