Cronaca

Cagliari, ambulante rapinato dopo una lite per la vendita in strada

Un venditore ambulante bengalese Ŕ stato rapinato mentre vendeva la sua merce tra via Riva di Ponente e via La Plaia. All'origine una lite con un altro venditore senegalese per lo spazio in strada.



CAGLIARI - Un uomo di nazionalità bengalese aggredito e rapinato in strada tra via Riva di Ponente e vico I La Plaia. L'aggressore sarebbe un altro straniero e all'origine della vicenda ci sarebbe una lite per il controllo della strada in cui vendere. Questa la ricostruzione della squadra mobile della polizia che sabato ha arrestato M.C 38enne senegalese.

Il fatto è accaduto venerdì sera intorno alle 18. La vittima è stata aggredita con calci e pugni dal senegalese che, dopo averla colpita con violenza ad una spalla, gli ha rubato una borsa in tela piena di fazzoletti, accendini e ricariche di gas da vendere. L’aggressore, una volta fermato, ha confermato agli agenti di aver avuto una discussione con il cittadino bengalese perché voleva vendere i propri prodotti nello stesso semaforo.

Foto generica

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it