Cronaca

Cercatore di funghi scompare nelle campagne di Paulilatino. Salvo grazie allo smartphone

Un 41enne di Siamaggior scompare dalla vista del compagno durante un acquazzone, l'allarme è stato immediato grazie al telefono cellulare del disperso. Carabinieri, Vigili del fuoco, barracelli e due elicotteri rintracciano l'uomo, è illeso.



PAULILATINO (OR) - Mario Pusceddu, 41enne di Siamaggiore, si è perso nelle campagne del paesino dell'Oristanese mentre, in compagnia di un amico, era alla ricerca di funghi. Un violento acquazzone si è abbattuto sull'area: mentre G.C. è riuscito a ritrovare la strada del ritorno, l'altro cercatore si è come volatilizzato. È stato proprio lui a lanciare l'sos con il suo smartphone. SUl posto si sono subito recati i carabinieri della stazione cittadina, quelli dello squadrone eliportato Cacciatori Sardegna di Abbasanta, i Vigili del fuoco di Oristano e di Ghilarza e una decina di barracelli della compagnia di Paulilatino.

Alle ricerche ha preso parte anche un elicottero della polizia, decollato dall’aeroporto di Oristano-Fenosu. Dopo circa tre ore di intense ricerche, è stato rintracciato nella località Muraglios, agro di Paulilatino, in buone condizioni di salute.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it