Cronaca

Va a firmare in caserma e si porta la droga. Capoterra, sorvegliato speciale arrestato 2 volte

Un 24enne si presenta dai carabinieri per il controllo quotidiano, in tasca hascisc e cocaina. I militari fanno un blitz a casa sua e scovano altra droga. E scatta il nuovo arresto.



CAPOTERRA (CA) - Hascisc e cocaina nascosti in tasca nel momento meno adatto. C.L., 24enne sorvegliato speciale, si presenta in caserma per firmare il foglio quotidiano - prassi prevista per le persone colpite da simili provvedimenti giudiziari - e si porta dietro anche la droga. I militari, infatti, lo perquisiscono e lo stupefacente salta fuori quasi subito. Il giovane è stato subito bloccato e i carabinieri sono andati a casa sua per un'ulteriore perquisizione.

Lì sono saltati fuori altri grammi di coca, hascisc e marijuana, oltre a materiale utilizzato per confezionare le dosi, 200 euro in contati e molto cibo rubato in uno stabilimento di Assemini. Tutto il materiale è stato sequestrato, lo spacciatore-ladro è stato arrestato di nuovo e presto se la dovrà vedere con un giudice.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it