Cronaca

Cagliari, all'UniversitÓ ecco le stanze 'rosa' per le mamme che studiano

Venerdý l'inaugurazione delle stanze rose, spazi allestiti dall'UniversitÓ di Cagliari per agevolare gli studi di mamme e papÓ studenti.



Le "stanze rosa" sono previste all'interno del progetto "Tessera baby" dell'Università di Cagliari che ha lo scopo di agevolare il percorso formativo delle studentesse e degli studenti neomamme/neopapà con l'attivazione di una serie di servizi. Tra questi, locali dotati di fasciatoi, poltrone relax e arredi per bambini. Hanno l'obiettivo di offrire ristoro alle studentesse in attesa, consentire l'allattamento alle neomamme e offrire un ambiente accogliente ai bambini che accompagnano le mamme e i papà all'università.

Le stanze rosa finora sono quattro, e si trovano a Sa Duchessa, nel Polo di viale Sant'Ignazio, nella Cittadella universitaria di Monserrato e in Clinica Aresu.

Destinatari, e dunque utenti delle stanze, sono i titolari della tessera "Baby", che può essere chiesta in qualunque momento dell'anno da studentesse iscritte ad un corso di laurea dell'ateneo che si trovano in stato di gravidanza, e da studentesse o studenti iscritti con figli fino a 10 anni. Con la tessera si può usufruire anche di altre agevolazioni, come speciali priorità nell'espletamento delle pratiche burocratiche o nel sostenimento degli esami di profitto e l'utilizzo dei parcheggi rosa presenti nei diversi poli dell'ateneo.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it