Cronaca

Cagliari-Bergamo, volo Ryanair in ritardo di sei ore. Proteste

Passeggeri abbandonati a Cagliari da Ryanair, intervenga l'Enac. L'Adoc: indennizzi per chi è rimasto a terra senza motivazione né assistenza.



CAGLIARI - Il volo Rynair con destinazione Bergamo, la cui partenza era fissata ieri per le 6,35, è stato inspiegabilmente spostato alle 13: almeno sei ore e mezzo di slittamento preventivato. «Nessuna comunicazione preventiva per i passeggeri, che hanno appreso del ritardo biblico solo pochi minuti prima dell'imbarco. Nessuna assistenza a terra. Uno scandalo, che pare sia dovuto a un problema di equipaggio», denuncia Andrea Falchi, vice presidente di Adoc (Associazione difesa e orientamento dei consumatori). «Ma per fortuna», prosegue Falchi, «esistono le norme della Comunità europea, alle quali si rifà la Carta dei diritti del passeggero. In materia si è anche pronunciata la Corte di Giustizia europea. A queste norme e a queste sentenze ci rifacciamo e in virtù di questi riferimenti giuridici chiediamo l'intervento dell'Enac».

L'ufficio stampa di Ryanair Italia fa sapere che "il volo Ryanair da Cagliari a Bergamo del 31 ottobre è stato ritardato prima del decollo per motivi operativi. I clienti hanno ricevuto due buoni ristoro prima della partenza del volo per Bergamo. Ryanair si scusa sinceramente con tutti i clienti per il ritardo del volo".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it