Cronaca

Uno "scherzo del bug", Facebook fa morire gli utenti (incluso il suo papà Zuckerberg)

Clamoroso errore del social con più iscritti al mondo. Un'intrusione esterna mette in moto la funzione della pagina commemorativa, all'altro mondo tanti utenti, incluso il fondatore del social network.



A causa di un bug, diversi utenti di Facebook sono stati dichiarati morti sul social network, attraverso la funzione che trasforma il profilo in una pagina commemorativa. Tra questi, anche il fondatore Mark Zuckerberg. "Si tratta di un terribile errore che abbiamo immediatamente risolto", ha commentato un portavoce della società. Al momento non è chiaro cosa abbia attivato il bug né quanti siano gli iscritti coinvolti. Visto che la piattaforma è utilizzata in tutto il mondo, un certo numero di casi sicuramente è avvenuto anche nell'Isola.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it