Cronaca

Armati di siringa insanguinata scippano un'anziana e tentano di rapinare bar e farmacia

Una coppia di pregiudicati semina il terrore a Cagliari. Un 44enne di Ortacesus e una 40enne di Castel Mella rapinano una vecchia e tentano di rapinare alcuni esercizi commerciali nel rione popolare di San Michele. In cella.



CAGLIARI - Si sono serviti di una siringa sporca di sangue per rapinare un'anziana, in via Doberdò, riuscendo a portarle via la borsetta che conteneva poche centinaia di euro. Poi, dopo aver rubato un'auto, hanno cercato di rapinare una parafarmacia a Sestu e poi un bar in via Simeto, nel rione cagliaritano di San Michele.

I due - R.C., 44 anni di Ortacesus, e E.L., 40 anni di Castel Mella - sono stati identificati anche grazie alla videosorveglianza. Entrambi pregiudicati, sono finiti in manette grazie all'intervento di una pattuglia della polizia. I due sono stati rinchiusi nel carcere di Uta con l'accusa di rapina.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it