Cronaca

Cocaina dalla Bolivia a Nurri, arrestato commerciante

Un commerciante di Nurri arrestato per traffico internazionale di cocaina. Secondo le indagini sarebbe stato il terminale sardo di una partita di droga tra Italia, Romania e Bolivia.



CAGLIARI - Al termine di una complessa indagine tra Sardegna, Calabria, Piemonte, Romania e Bolivia, i carabinieri hanno tratto in arresto per traffico internazionale di sostanze stupefacenti I.O, un 60enne di Nurri titolare di una azienda di rottami ferrosi in Romani.

L'uomo secondo gli investigatori era uno dei destinatari finali di tre chili di cocaina fatti arrivare direttamente dalla Bolivia all'interno di una partita più ampia di droga (circa 70 chili). La droga era nascosta all'interno di materiali ferrosi.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it