Cronaca

Terremoto fortissimo in Oceania. Magnitudo 7.9 in Papua Nuova Guinea, allerta tsunami

La scossa avvertita davanti alla costa sudorientale dell'isola di Nuova Irlanda, l'epicentro del sisma a 103 chilometri di profonditÓ. Possibile l'arrivo di onde anomale in tutta l'area dell'oceano Pacifico.



Il ministero per la Protezione Civile della Nuova Zelanda ha diffuso un allarme tsunami a seguito di un potente terremoto in Papua Nuova Guinea. "Al momento non sono necessarie evacuazioni delle zone costiere, ma vi esortiamo a stare lontani dalle spiagge e non entrare in acqua a seguito di questo allarme tsunami", rende noto, via Twitter, il ministero.

È stato di magnitudo 7.9 il sisma registrato oggi a 60 chilometri ad est di Taron nella New Ireland, a una profondità di 73,4 chilometri, secondo quanto reso noto dall'US Geological Survey. Anche l'US Tsunami Warning Center per la regione del Pacifico ha diffuso un avviso in cui si prevedono "pericolose onde di tsunami" sulle coste della Papua Nuova Guinea che potrebbero raggiungere un'altezza tra uno e tre metri.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it