Cronaca

Spaccio di droga a Cagliari, arrestato 22enne straniero. Il giudice: "Pena sospesa"

Il giovane, un algerino, bloccato dopo un inseguimento a piedi. Stava parlando con alcuni nordafricani, con sŔ aveva quattro stecche di hascisc. Giudicato per direttissima, rimesso in libertÓ "con sospensione condizionale" per otto mesi.



CAGLIARI - Arrestato e rilasciato per volontà del giudice. Un 22enne algerino, B.K., finito in manette con l'accusa di spaccio di droga, è stato giudicato con rito direttissimo: il giudice ha deciso per la sospensione condizionale di otto mesi. Il giovane è stato fermato dai poliziotti del gruppo Falchi della sezione ciminalità diffusa della squadra mobile. Dopo averlo notato in compagnia di un gruppo di nordafricani in via Riva di Ponente, gli agenti si sono avvicinati per dei controlli. L'algerino è fuggito a gambe levate verso viale La Playa. Durante la fuga si è liberato di un involucro in cellophane: all'interno 4 stecche di hascisc e altri frammenti della stessa droga.

Dopo una collutazione, uno degli agenti è riuscito ad ammanettarlo. Poi il processo che, nei fatti, ha rimesso in libertà il giovane spacciatore.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it