Cronaca

Carneficina a Berlino, tir contro folla. L'Isis rivendica l'attentato - LE FOTO

Nove morti e decine di feriti, un attentatore arrestato e l'altro morto. Il "califfato nero" rivendica il gesto. L'Europa colpita al cuore, messaggi di condoglianze da tutti i premier del mondo democratico.



BERLINO (GERMANIA) - Attentato terroristico a Berlino, dove un camion è piombato sulla folla in un mercatino natalizio. Il mercato nel quale è avvenuto l'attacco si trova nella Breitscheidplatz, nei pressi della chiesa intitolata al Kaiser Guglielmo, sulla Kurfuerstendamm. Il bilancio provvisorio di polizia e vigili del fuoco è di almeno 9 morti e moltissimi feriti. Almeno 50 sicuri, ma c'è il rischio che possano essere oltre cento. L'autoproclamato Stato islamico ha rivendicato la responsabilità dell'attentato: a scriverlo è il tabloid britannico Sun citando il quotidiano Usa Washington Times, che a sua volta fa riferimento a fonti irachene.

L'autista del camion con targa polacca, presunto autore dell'attacco, è stato arrestato. Lo ha riferito un portavoce della polizia tedesca, aggiungendo che un secondo sospetto attentatore sarebbe invece morto. Si tratterebbe del passeggero del tir che si è scagliato sulla folla.

ADNKRONOS

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it