Cronaca

Bancali, detenuto mette fuoco alla sua stanza

Notte movimentata nel carcere sassarese di Bancali. Un detenuto ha dato alle fiamme diversi oggetti all'interno della sua stanza. Si è temuto il peggio, scongiurato grazie all'azione della polizia penitenziaria.



SASSARI - L'allarme, in una cella del carcere di Bancali, è scattato alle 3,40 della notte. Un detenuto stava incendiando diversi oggetti all'interno della propria cella. A scongiurare il peggio è stato il personale della polizia penitenziaria: gli agenti sono riusciti a evacuare la cella e spegnere l'incendio, evitando così conseguenze più gravi.

"Fortunatamente  - afferma Roberto Melis del sindacato di polizia penitenziaria Osapp -  questa volta è andata bene, i danni sono stati solo materiali e non sono rimaste coinvolte persone. Questi sono campanelli d'allarme che dovrebbero far riflettere sul difficile momento che si sta vivendo nelle strutture penitenziarie dell'isola e di tutta la penisola dovute anche alla cronica carenza di personale".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it