Cronaca

Dopo anni di attesa, stop al degrado nel lungosaline di Quartu. Via ai lavori alle passerelle

I listelli marciti sostituiti con materiale plastico riciclato. La ditta vincitrice del bando pronta ad avviare i lavori. L’assessore comunale all’Ambiente, Passino: “Molentargius ha importanza strategica”.



QUARTU SANT'ELENA (CA) - Con l’arrivo della bella stagione i quartesi potranno di nuovo godersi la passeggiata lungosaline di viale Colombo in tutta sicurezza. L’Ente Parco ha infatti completato l’iter per l’assegnazione dell’appalto e nel giro di poche settimane saranno avviati i lavori per il ripristino delle due passerelle, una per lato, che l’usura e le intemperie avevano ormai rovinato e che erano state interdette con ordinanza sindacale. Le passerelle che dal centro città di Quartu conducono sino alla rotonda di viale Lungomare del Golfo, fronte piazza Olla, saranno quindi ricostruite grazie al fondamentale contributo dell’Ente Parco di Molentargius e verrà pertanto cassata l’ordinanza di divieto che era stata firmata dal Sindaco per motivi di sicurezza. Si tratta di 800 metri di passeggiata che permettono di apprezzare da vicino le tante specie volatili che abitano la zona umida e regalano un panorama mozzafiato, ancora più suggestivo se percorso a piedi, in mezzo alla natura, come infatti fanno quasi quotidianamente tantissimi cittadini, ma anche turisti, per raggiungere la spiaggia del Poetto.

I problemi di sicurezza in primis, ma anche l’opportuna valorizzazione di Molentargius hanno infatti indotto l’Amministrazione cittadina e quella della zona umida a intervenire, per dare nuovo lustro a un’area di assoluto pregio naturalistico e ambientale, incastonata tra lo stagno e il mare, con le montagne sullo sfondo, a pochi metri dal centro urbano. Dando seguito a quanto pattuito, l'Ente Parco ha pertanto provveduto ad avviare il bando che ha poi portato alla selezione della ditta, ormai prossima all’avvio dei lavori. È infatti previsto entro fine gennaio l’inizio dell’intervento, che verosimilmente si potrà dire concluso entro la primavera.

L’Ente Parco ha messo a disposizione 120mila euro di budget per l’opera. Dopo il bando è stata ora individuato l’aggiudicatario definitivo, che opererà materialmente appena si concluderà l’elaborazione della documentazione contrattuale. I lavori, che quindi partiranno presumibilmente a fine gennaio, prevedono la sostituzione del materiale che ha ceduto, ovvero il tavolato di sottofondo, in particolare i listelli che hanno marcito: verranno sostituiti con materiale plastico riciclato, in grado di resistere all’umidità. Per quanto riguarda le tavole superiori invece la sostituzione riguarderà solo quelle rovinate. Il Comune da parte sua si impegna a fornire al Parco tutte le azioni di sostegno necessarie, con l’apporto operativo degli operai comunali.

“La riapertura delle due passerelle del lungosaline è una grande notizia per Quartu. Innanzitutto per i suoi cittadini, come dimostra l’altissima frequenza cui è soggetta la passerella, e poi perché in questo modo i turisti che arrivano in città hanno la possibilità di godere delle nostre bellezze ambientali - spiega il ViceSindaco e Assessore all’Ambiente Paolo Passino -. Crediamo molto nell'importanza strategica rappresentata dal parco di Molentargius e intendiamo impegnarci affinché queste qualità vengano non solo riconosciute, ma anche adeguatamente valorizzate”.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it