Cronaca

Fonni sommerso dalla neve. Il sindaco: "Abitanti il vero esercito"

Le nevicate dei giorni scorsi oggi dovrebbero dare una tregua a Fonni. Nel paese pi¨ alto della Sardegna oggi non nevica ma le situazioni di pericolo permangono. La cronaca della giornata di ieri raccontata dal sindaco Daniela Falconi.



FONNI - Il paese del Nuorese oggi dovrebbe avere una tregua: nonostante l'avviso della protezione civile regionale che ieri ha esteso l'allerta fino alla giornata di oggi, il sindaco del paese Daniela Falconi scrive su facebook: "Oggi non nevica ma siamo ancora sommersi. La neve accumulata sui tetti, soprattutto nelle case del centro storico dove i tetti non hanno i fermaneve, questi giorni può causare gravi situazioni di pericolo. Prestate la massima attenzione, soprattutto avvisate i bambini che oggi usciranno a giocare".

La situazione dunque non è ancora tornata alla normalità. Ieri c'è stato un gran da fare per i mezzi di soccorso e gli abitanti del paese. "È stata una giornata dura - afferma Falconi - affrontata con tutte le forze a disposizione. Per tutto il giorno i servizi sociali hanno garantito l'assistenza e il controllo alle persone anziane, sole, con patologie. Ogni amministratore e ogni dipendente comunale si è caricato il peso dell'emergenza con tutte le forze possibili e impossibili.  Domani (oggi ndr) la polizia stradale scorterà l'arrivo dei medicinali urgenti fino alla farmacia e stanotte sarà a disposizione per le eventuali necessità con la guardia medica". 

"Il vero e unico esercito presente a Fonni sono i fonnesi - prosegue-. Io non ho parole per descrivere il lavoro instancabile di ognuno di loro. Le ruspe sono al lavoro dalle prime luci dell'alba e ancora non hanno finito. Si sono divisi tra paese e agro facendo un lavoro davvero immane. Ci sono decine di trattori rimasti sepolti sotto la neve e non appena si riuscirà a recuperarli potranno tornare utili per raggiungere altri ovili". 

 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it