Cronaca

Nuoro, lite tra ex conviventi. La polizia interviene e scopre un arsenale in casa

Un arsenale con numerosi fucili e munizioni in casa. E' stato scoperto a Nuoro dalla polizia che è intervenuta



NUORO - Scoperto dalla polizia un vero e proprio arsenale di armi detenuto da una coppia di ex conviventi di Nuoro, denunciata per porto abusivo, detenzione illecita e omessa diligenza nella custodia di armi e munizioni. In particolare i poliziotti sono intervenuti dopo la denuncia presentata dalla donna che accusava di molestie e minacce il suo ex convivente, già autore, a suo dire, di minacce nei suoi confronti.

I primi accertamenti hanno permesso di ritrovare nelle abitazioni dei due ex conviventi numerose armi, una vera e propria “santabarbara” costituita da otto fucili da caccia, due carabine, due fucili a pompa, una mitraglietta, una pistola, tutte legalmente detenute. Le successive ispezioni hanno portato al rinvenimento di centinaia di proiettili di vario calibro illegalmente detenuti, poi successivamente sequestrati. Da qui la denuncia della coppia anche per la non idoneità dei luoghi di custodia delle armi, facilmente accessibili ai minorenni conviventi.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it