Cronaca

Resti di animali "vietati" nel semirimorchio. Bloccato carico da Cagliari a Livorno, maxi multa

Capitaneria di Porto e Asl sigillano un semirimorchio carico di sottoprodotto di origine animale, in viaggio da Macchiareddu a Livorno. Chi li trasportava è accusato di non aver svolto i controlli sanitari previsti.



CAGLIARI - Personale militare della Capitaneria di porto del capoluogo sardo, in collaborazione con il personale medico del servizio veterinario dell’Asl 8, ha sequestrato un semirimorchio carico di sottoprodotti di origine animale (SOA) in procinto di essere imbarcato su una nave diretta a Livorno. Non solo i sigilli, ma anche una maxi multa di 20mila euro. I prodotti "irregolari" sono usciti da uno stabilimento della zona industriale di Macchiareddu.

I militari hanno appurato una violazione sulle modalità di trasporto di tale tipologia di sottoprodotti, che sono sottoposti ad un particolare regime di controllo sanitario previsto dalla normativa comunitaria e nazionale. Sulla vicenda sono in corso ulteriori indagini.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it