Cronaca

Ricci andati a male venduti al Poetto. Denuncia e maxi multa a disoccupato 40enne

I carabinieri bloccano un cagliaritano mentre vende 1000 ricci di mare nel lungomare. L'uomo non aveva le carte necessarie, gli animali in cattivo stato di conservazione. Sanzione salatissima.



CAGLIARI - I carabinieri in servizio su una motovedetta hanno denunciato M.E., disoccupato 40enne residente nel capoluogo sardo. L'uomo è stato sorpreso dai militari mentre stava vendendo mille ricci di mare, nel lungomare Poetto, sprovvisti dei documenti obbligatori a sapere la loro provenienza. Inoltre, gli animali erano in un cattivo stato di conservazione. L'intervento dei carabinieri è stato immediato.

Per il disoccupato è scattata la denuncia e una maxi multa: 2mila euro, praticamente due euro per ogni riccio sequestrato. /Immagine di repertorio

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it