Cronaca

Consorzio Uno, dalla crisi al rilancio: nuove prospettive per universitari oristanesi

Nuove opportunità formative universitarie a Oristano: la prospettiva rilanciata con forza questa mattina dall'ateneo di Cagliari durante un incontro con i vertici del Consorzio Uno. Tra 10 giorni una nuova riunione.



Si è svolto questa mattina, nella Sala Consiglio del Rettorato dell'Università di Cagliari, un incontro per discutere del rinnovo della convenzione tra l'Ateneo e il Consorzio Uno ad Oristano. Durante l'incontro è emersa la volontà da parte dell'Ateneo di procedere ad un rafforzamento concordato e condiviso della presenza dell'Università degli Studi di Cagliari a Oristano, anche attraverso l'attivazione di nuove opportunità formative: "Non c'è nessuna intenzione di disattivare nulla dell'attuale offerta formativa – ha ripetuto il rettore Maria Del Zompo – Il nostro obiettivo è, al contrario, aumentarla a vantaggio di tutti gli studenti sardi, a Oristano come nel resto dell'Isola, attraverso iniziative sostenibili e compatibili con le nuove norme che siamo costretti ad applicare". Il riferimento è alla costante e continua diminuzione del Ffo, i fondi cioè trasferiti dallo Stato per il funzionamento degli Atenei, agganciati anche ad alcuni indicatori che Del Zompo ha definito "non etici". "La direzione intrapresa – ha proseguito – va verso il completamento del percorso offerto agli studenti. Sarebbe auspicabile attivare master fortemente professionalizzanti con il coinvolgimento delle imprese della zona, in grado di rendere altamente competitivi i nostri laureati".

Tra una decina di giorni si terrà un nuovo incontro sulla bozza di convenzione che Università e Consorzio Uno si sono scambiate questa mattina.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it