Cronaca

Come decidere per la donazione degli organi, incontro a Monserrato

Venerdì 10 febbraio l’associazione di trapiantati e il Comune di Monserrato organizzeranno un’assemblea pubblica per illustrare il servizio che consente di dichiararsi donatori di organi presso l’Ufficio anagrafe.



Venerdì 10 febbraio 2017, con inizio alle ore 18, si svolgerà a Monserrato, presso la sala multimediale in piazza M. Vergine, un’assemblea pubblica organizzata dalla Prometeo Aitf Onlus e dall'amministrazione comunale. Durante l’incontro sarà presentato il servizio che consente di rilasciare la propria dichiarazione di volontà riguardo alla donazione di organi e tessuti post-mortem presso l’Ufficio anagrafe, al momento del rilascio o rinnovo della carta di identità.

Tale servizio, previsto dalla legge come facoltativo e ancora non disponibile in tutti i comuni, è operativo a Monserrato da circa un mese. Il Comune ha, infatti, accolto l’invito ad attivarlo della Prometeo, che in Sardegna si sta facendo portavoce del progetto “Una scelta in Comune” del Centro nazionale trapianti, volto appunto a promuovere l’applicazione di queste norme su tutto il territorio italiano.

Per parlare di questa opportunità offerta agli abitanti di Monserrato interverranno all’assemblea di venerdì il sindaco Tomaso Locci e altri amministratori comunali. Alcuni trapiantati della Prometeo, invece, racconteranno la propria esperienza personale, mentre gli interventi scientifici saranno affidati a più operatori sanitari che, con il coordinamento del Centro regionale trapianti, si occupano in Sardegna di donazioni e trapianti di organi. Tali professionisti, inoltre, risponderanno ai quesiti del pubblico, che al termine dell’incontro potrà anche ricevere materiale informativo su questi delicati temi.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it