Cronaca

Calci, pugni e violenze sessuali su ragazzine. A Nuoro giovane finisce in carcere

Maltrattamenti con modalità choc: alcune giovani ferite con una grattugia da cucina e acido corrosivo. Ma anche sesso violento. Interviene la procura della repubblica, C.M. finisce dietro le sbarre.



NUORO - Mesi di angherie e violenze nei confronti di alcune adolescenti. Abusi sessuali, ma non solo: anche pugni, calci e maltrattamenti, utilizzando una grattugia da cucina e una sostanza acida corrosiva. Azioni gravissime, quelle compiute da un giovane. C.M., che è stato arrestato dalla polizia. Il ragazzo è finito in carcere dopo l'ordinanza di custodia emessa dal gip presso il tribunale del capoluogo barbaricino, su richiesta della Procura della Repubblica.


Il risultato raggiunto costituisce il frutto dell’azione sinergica tra polizia, autorità giudiziaria e servizi sociali del Comune di Nuoro, che hanno lavorato insieme con l’unico obbiettivo di intervenire rapidamente a tutela delle vittime per porre fine alle violenze subite.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it