Cronaca

Narcotrafficante cagliaritano arrestato in Messico: a tradirlo i social

Un narco-trafficante cagliaritano di 35 anni (I.F) già latitante da diverso tempo, è stato catturato dalla Polizia su una turistica spiaggia messicana.



CAGLIARI - A tradire l'uomo è stata la sua passione per i social e la palestra, unite all'inclinazione a vantarsi del suo stile di vita: proprio grazie alle tracce involontariamente lasciate su facebook dal latitante, la Squadra Mobile di Cagliari è riuscita ad individuare il suo nascondiglio.

L'uomo, considerato elemento di spicco della criminalità cagliaritana, è stato rintracciato nella città messicana di Playa del Carmen. Risulta essere coinvolto in numerose indagini in materia di droga con risvolti nazionali e internazionali. A ottobre del 2016 è stato colpito da un ordine di esecuzione pene, per reati in materia di narco-traffico, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, per il quale risultano da espiare 5 anni e 7 mesi di reclusione. Dopo l'arresto è stato imbarcato su un volo Alitalia che l'ha riportato in Italia.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it