Cronaca

Tempio, entra in funzione diga progettata 36 anni fa

A 36 anni di distanza dalla progettazione entra in funzione la diga sul Rio Pagghiolu a Tempio.



TEMPIO - La diga sul Rio Pagghiolu, realizzata dal Consorzio Zir di Tempio, entra in funzione a 36 anni dal progetto. Il commissario del Consorzio, l'Enas, il Servizio Nazionale Dighe, la Soprintendenza per le opere pubbliche e la Commissione di collaudo hanno firmato le carte per il collaudo dell'invaso. L'atto sancisce il completamento di un percorso iniziato nel lontano 1981.

La diga era stata progettata ne 1981 e il progetto approvato 5 anni dopo. Il finanziamento per la realizzazione dell'opera era giunto due anni più tardi, nel 1988. L'aggiudicazione e l'inizio dei lavori risalgono invece al 1989. Tredici anni fa il completamento dell'invaso e nel 2006 la decisione di trasferire la gestione all'Enas. Oggi è stata messa la parola fine su una vicenda emblematica dei ritardi che contraddistinguono la cattiva burocrazia. La diga può contenere 3,1 milioni di metri cubi d'acqua, risorse idriche che andranno a soddisfare le esigenze di migliaia di cittadini della Gallura.

"Ringrazio il commissario e il personale della Zir che, su forte impulso dell'assessorato dell'Industria, hanno accelerato le ultime procedure di collaudo", così commenta l'assessora Maria Grazia Piras. "Finalmente chiudiamo una vicenda alla quale, soprattutto nell'ultimo anno, abbiamo dedicato molto tempo e molte risorse. Abbiamo risolto un contenzioso finanziario con l'impresa che aveva eseguito i lavori – sottolinea l'assessora Piras – assicurando un consistente risparmio per le casse della pubblica amministrazione. Ma, quel che più conta, siamo riusciti a definire il collaudo dell'invaso e quindi a restituire alla collettività e al territorio un'opera pubblica di estrema importanza".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it