Cronaca

Il Sulcis si conferma nuova rotta dei migranti. In 15 su un barchino, molti minori

Il guardacoste Paolini del gruppo aeronavale della Finanza intercetta un'imbarcazione a poche miglia dalle coste sulcitane. A bordo un gruppo di immigrati, tutti algerini. Tra loro anche una donna.



CAGLIARI - Continuano gli sbarchi di migranti sulle coste del Sulcis Iglesiente. Il pattugliatore veloce Paolini del gruppo aeronavale di Cagliari, un'unità appartenente alla componente di proiezione della Guardia di Finanza presente sull’Isola, ha intercettato e fermato una piccola imbarcazione di legno con a bordo 15 migranti, tutti sedicenti algerini. Il pattugliatore, impegnato in attività operativa per conto dell’agenzia Frontex, ha ricevuto la segnalazione della presenza del natante da una nave mercantile che incrociava nel Canale di Sardegna, a circa 28 miglia a sud ovest dell’isola del Toro.

Il centro locale di coordinamento Frontex di Cagliari, l’articolazione di coordinamento operativo di Frontex in Sardegna, posto sotto l’egida della stesso gruppo aeronavale della Guardia di Finanza, ha informato tutti gli enti e le istituzioni preposte all’accoglienza dei migranti, trasferiti al porto Canale. I 15 cittadini extracomunitari, tra cui una giovane donna, sono stati presi a bordo dell’assetto della Guardia di Finanza, e alcuni di essi hanno dichiarato di essere minorenni. All’attività ha partecipato anche una imbarcazione costiera, sempre della Guardia di Finanza, del reparto operativo aeronavale.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it