Cronaca

Abusi sessuali su un bambino, 54enne latitante sardo catturato a Como. Deve scontare 8 anni

Mesi di indagini, poi la svolta: un cagliaritano, da tempo residente in Lombardia, finisce in manette. Già condannato, è stato rintracciato e ammanettato. Gli abusi durati per oltre cinque anni.



COMO - Mesi di indagini e appostamenti, da parte dei carabinieri di Lecco, coordinati con il nucleo investigativo dei carabinieri di Cagliari, per cercare di risalire a un 54enne, originario del capoluogo sardo ma da tempo residente nella città lombarda, che deve ancora scontare otto anni di carcere per una condanna legata ad atti sessuali con minore. I militari sono riusciti a catturare l'uomo.

Le indagini, già svolte dal tribunale di Cagliari, e che hanno portato alla condanna della persona, risalgono ad un periodo di tempo di oltre cinque anni, a partire dal 2005. Gli abusi sono avvenuti in ambito familiare. La vittima, all'epoca, aveva meno di 14 anni.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it