Cronaca

"Al porto canale di Cagliari un carico di 2mila bombe"

Il deputato Mauro Pili denuncia: "Nella notte caricate al porto di Cagliari, a bordo di una nave saudita, 2mila bombe tedesche prodotte a Domusnovas".



CAGLIARI - “Un carico di morte, l’ennesimo dal porto canale di Cagliari. Questa volta con palesi tentativi di nascondere la vergognosa gestione di questo traffico di bombe tedesche dalla Sardegna verso i paesi arabi. La nave Bahri Jeddah battente bandiera dell’Arabia Saudita è arrivata nelle prime ore del mattino di ieri al porto canale di Cagliari per ripartire in piena notte carica di morte".

La denuncia arriva dal deputato di Unidos Mauro Pili che nella notte ha cercato di documentare il fatto. Non senza conseguenze, come lui stesso racconta: "Le operazioni di carico sono state interrotte più volte durante tutta la notte per impedire al sottoscritto di documentare quello che stava avvenendo in un porto civile. Sono arrivati anche a chiedere l’intervento della Guardia di Finanza che in piena notte è intervenuta per identificarmi e per intimarmi di lasciare l’area, ottenendo il netto rifiuto".

La nave saudita, riferisce Pili, avrebbe solcato i mari dall'Arabia Saudita sino a Cagliari. La Bahri Jeddah, come riporta il sito Marine Traffic, è arrivata a Cagliari per poi ripartire nella notte dal porto di Cagliari diretta verso Port Said in Egitto. "Ha attraversato i mari dall'Arabia Saudita sino a Cagliari per caricare 2000 ordigni prodotti dalla Rwm tedesca a Domusnovas. Un carico da 18 container issati a bordo con la supervisione di tecnici, vigilanza e vigili del fuoco. Un carico di morte senza precedenti, nonostante tutti i richiami dell'Onu a fermare questa devastante guerra dei sauditi contro la popolazione Yemenita. Un approvvigionamento gestito con codice rosso. Massima riservatezza e allerta sicurezza massima".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it