Cronaca

Coca e eroina "in viaggio" da Cagliari a Oristano. Trio di spacciatori nel sacco

Chili di polvere bianca acquistata nelle piazze dello spaccio cagliaritane per rifornire quelle oristanesi. Le Fiamme Gialle riescono a risalire a tre uomini, scattano le manette.



ORISTANO - Pochi ma "importanti" punti in comune. La città di provenienza, Santa Giusta, e i chilometri percorsi in auto, tantissimi, per comprare cocaina e eroina a Cagliari e spacciarla nelle piazze della droga dell'Oristanese. Un 37enne, un 42enne e un 44enne finiscono nella rete dei finanzieri, che riescono ad arrestarli dopo lunghe indagini. Viaggi quasi quotidiani, quelli compiuti dalla banda di spacciatori, dal capoluogo sardo a quello di Eleonora. 

L'operazione condotta, dal nome che è tutto un programma, "LE scimmie", ha consentito di stringere le manette ai polsi dei tre. Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Oristano su richiesta della Procura. Nel tempo, i militari hanno già sequestrato ingenti dosi di droga, prima di riuscire a chiudere il cerchio e ad arrestare i capibanda.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it