Cronaca

Nuoro, minaccia e picchia la compagna: arrestato

La Polizia di Stato nei giorni scorsi ha tratto in arresto un noto pregiudicato nuorese resosi responsabile di maltrattamenti contro familiari e conviventi.



L'uomo è stato arrestato dopo la richiesta d'aiuto della donna alla polizia. Gli agenti della questura di Nuoro, giunti nell’abitazione della donna hanno trovato il convivente, in stato di ubriachezza, che inveiva contro di lei, costringendola a chiudersi in bagno. A render più triste la vicenda la circostanza che la vittima proprio in quella giornata festeggiava il suo cinquantacinquesimo compleanno. Il compagno, come faceva spesso, l'aveva insultata ed aggredita, ferendola con una stampella. Dopo averla più volte minacciata anche con un grosso coltello a serramanico, l’aggressore ha cercato di colpire la vittima con più colpi senza riuscirci. 

Dalle prime indagini effettuate sul posto i poliziotti sono riusciti a risalire ad almeno altri due casi in cui la donna è stata violentemente picchiata dal convivente, uno della settimana scorsa e l’altro di qualche mese fa: in quest’ultima occasione la donna, dopo alcuni giorni dall’aggressione, si era recata al pronto soccorso in gravi condizioni, dichiarando di essere caduta in casa.

Tali episodi capitano a ridosso delle numerose iniziative organizzate dalla Polizia di Stato per dire basta alle violenze contro le donne. Solo alcuni giorni fa infatti la polizia di Stato, ha presenziato con un proprio camper, lungo le vie cittadine, per offrire una mano a chi ne ha bisogno.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it