Cronaca

Cagliari, iniziata la demolizione dello skate park

Il Comune ha avviato la demolizione dello skate park in via Rockefeller. L'impianto comunale progettato nel 2004 non è mai stato collaudato ma negli anni è stato punto di ritrovo per gli skaters. Al suo posto ne sorgerà uno nuovo.



CAGLIARI - Pericoloso e mal ridotto, lo skatepark tra via Rockefeller e via Pessagno ora va in pensione. Al suo posto nascerà una nuova pista. Si conclude così la vicenda di un impianto nato nel 2004 e mai collaudato per evidenti problemi di sicurezza che hanno portato diverse volte alla chiusura. Lo spazio però è sempre stato frequentato da skaters più o meno giovani che nel corso degli anni hanno chiesto a più riprese al Comune una nuova pista.

La svolta dopo anni di attesa potrebbe arrivare nel 2017. In questi giorni è infatti iniziata la demolizione in vista della costruzione di un nuovo impianto progettato dal Comune di Cagliari. La conferma è arrivata nei giorni scorsi dall'assessore allo Sport Yuri Marcialis che, intervistato da Radio X, ha detto: "L'amministrazione prima del mio insediamento aveva già previsto e progettato un piccolo impianto nell'attesa di predisporne uno più ampio". La nuova struttura però è prevista spostata rispetto a quella attuale. "Ho chiesto all'assessorato ai Lavori Pubblici, che ha in carico il progetto,- ha proseguito Marcialis -  di rallentare e nel frattempo di prevedere il rifacimento nello stesso posto di quello vecchio".

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it