Cronaca

Delitto di Orune, ex minorenne condannato a vent'anni

A quasi due anni di distanza dall'omicidio del 19enne Gianluca Monni a Orune e dalla scomparsa di Stefano Masala arriva una condanna: Paolo Enrico Pinna, all'epoca dei fatti minorenne, Ŕ stato condannato a 20 anni di carcere.



CAGLIARI - In carcere perché responsabile di due omicidi. Il Tribunale dei minorenni di Sassari oggi ha condannato a venti anni di reclusione Paolo Enrico Pinna. Lo riporta l'agenzia Ansa. Pinna sarebbe responsabile degli omicidi di Gianluca Monni, nel 2015 ucciso a fucilate a Orune mentre aspettava il pullman che l'avrebbe portato a scuola, e di Stefano Masala il 28enne di Nule di cui si persero le tracce il giorno dell'omicidio di Monni e il cui corpo non venne mai trovato.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it