Cronaca

Spaccia coca sul lungomare di Sant'Antioco. 30enne di Calasetta in manette

La droga nascosta anche nel tappo del serbatoio dell'automobile, l'uomo bloccato dai carabinieri durante un controllo. In casa altro stupefacente e un bilancino di precisione. Scatta l'arresto.



SANT'ANTIOCO (CI) - Ha approfittato della notte per cercare di realizzare buoni affari vendendo polvere bianca, ma gli è andata male. Un 30enne di Calasetta, in "trasferta" nel lungomare di Sant'Antioco, è stato bloccato da una pattuglia dei carabinieri, insospettiti dalla presenza dell'uomo, nel cuore della notte, a un passo dal mare. Addosso, i militari gli hanno trovato una dose di cocaina, custodita all'interno di una bustina di cellophane. Altra droga è saltata fuori nel corso di un controllo alla sua automobile: altre dosi di coca erano infatti nascoste nel tappo del serbatoio del carburante.

In casa, l'uomo aveva altra droga, oltre a del mannitolo - sostanza utilizzata per tagliare lo stupefacente - e un bilancino di precisione. Il 30enne è finito in manette e processato per direttissima. La pena è stata sospesa.

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it