Cronaca

Universitari senza alloggio, idea ex carcere Buoncammino e ospedale civile

Ex carcere di Buoncammino, ospedale civile, clinica Macciotta, caserme dismesse da utilizzare per accogliere gli studenti universitari. L'idea arriva dalla commissione Patrimonio del Comune di Cagliari.



CAGLIARI - Tredicimila studenti fuorisede a Cagliari, 1194 quelli che avrebbero diritto a una sistemazione nelle case dello studente ma soltanto 800 gli alloggi a disposizione. Quella dell'accoglienza degli universitari a Cagliari è una situazione che negli anni va peggiorando: su cinque case dello studente messe a disposizione dall'Ersu soltanto tre sono utilizzabili (chiuse quelle di via Roma e via Monte Santo) mentre il nuovo campus da 500 posti letto che verrà costruito in viale La Playa darà una risposta che basterà solo in parte.

E nel frattempo in città continuano a svuotarsi edifici fino a poco tempo fa utilizzati a pieno ritmo: l'ex carcere di Buoncammino, l'ospedale civile, la Clinica Macciotta, il palazzo delle scienze, le caserme dismesse delle ex servitù militari. Lo sannno bene i consiglieri comunali della commissione al Patrimonio guidata da Fabrizio Marcello (Pd) che oggi hanno approvato una mozione per chiedere al sindaco Zedda di avviare un confronto con Ministero, Regione, Ersu, l'Università e rappresentanze degli studenti  per cercare di arginare il problema e trattenere gli universitari a Cagliari (dagli anni novanta a oggi la popolazione studentesca è diminuita di 10mila studenti).

Il via libera al documento arriva dopo un incontro con gli studenti che per la città rappresentano sempre di più un motivo di crescita. Secondo un studio del 2012, tratto dal Progetto Social Welfare Student, è emerso che in media ogni studente fuori sede dimorante a Cagliari spende tra affitto, trasporti, energia, spesa alimentare, divertimento e svago circa 610 euro. I conti sono presto fatti: 13.000 studenti fuori sede dimoranti a Cagliari portano in città complessivamente in un anno quasi 100 milioni di euro. 

La missione per l'utilizzo degli immobili inutilizzati presenti a Cagliari è però tutt'altro che semplice: appartengono a enti diversi che in più occasioni hanno mostrato ritrosie a eventuali trasferimenti. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it