Cronaca

Cagliari si mobilita per Gabriele Del Grande

Cagliari si mobilita per la liberazione del giornalista e regista Gabriele Del Grande, detenuto in Turchia senza aver commesso alcun reato e senza poter ricevere assistenza legale.



Domani, Sabato 22 aprile 2017 alle ore 18.30 nel Centro di quartiere La Bottega dei Sogni in Piazzetta Savoia n°4, quartiere Marina a Cagliari oltre 40 associazioni e personalità del mondo della cultura che hanno aderito alla campagna di sostegno #FreeGabriele, hanno convocato una assemblea pubblica e aperta a tutte le organizzazioni e le persone sensibili ai diritti umani e civili.

L'assemblea sarà coordinata dalla giornalista di Sardinia Post Francesca Mulas e interverranno Monica Mureddu, di Sardinia Innovation, in collegamento telefonico da Roma con la giornalista Rachele Masci, di Io sto con la sposa e Antonello Pabis, attivista dell'associazione sarda contro l'emarginazione. L'appello delle organizzazioni: "Chiediamo alle autorità italiane di far pressione presso le autorità turche perché rilascino Gabriele Del Grande quanto prima, e che immediatamente gli vengano garantiti i diritti minimi quali: il colloquio con un avvocato, l'incontro con autorità consolare, la possibilità di telefonare, la ragione del fermo e il tempo del trattenimento con la data prevista per l'espulsione".

Chiunque voglia aderire all'appello può scrivere sull'evento Facebook dell'assemblea. 

Ultimo aggiornamento:
Altre notizie
Rubriche
Click e Gusta
Da oggi a Cagliari la pizza si ordina così:
  1. inserisci l'indirizzo
  2. scegli la pizzeria (o il ristorante)
  3. decidi cosa mangiare
  4. attendi la consegna a domicilio
www.clickegusta.it